domenica 4 ottobre 2015

Nice to meet you


Nice to meet you!


Ogni creazione ha bisogno di un'inaugurazione e questo blog non è da meno. Scrivo da molto tempo, diari, racconti. Non pensavo che avrei avuto il fegato di far leggere ciò che scrivo a qualcuno e invece eccomi qua. Io che a scuola odiavo parlare davanti ai miei compagni di classe, io che cercavo sempre di passare inosservata nelle situazioni nuove. Questo è il post di inaugurazione de "Le Cronache di Marjorie" e credo che il modo migliore per battezzare questo blog sia presentarmi. Insomma, alla fine potrebbe interessare sapere cosa andrete a leggere e quale mente partorirà i prossimi post. 

Mi chiamo Margherita, ho 21 anni e vivo una vita da pendolare tra l'Inghilterra e l'Italia. Studio all'Università di Plymouth, un buco di paesino sulle coste del Devonshire e sono originaria di San Casciano in Val di Pesa, altro buco, diversa nazione. La mia vita la passo più sugli aerei che a casa e i miei vestiti sono costantemente rovinati dalle pieghe prese in valigia. Ho scelto di partire per seguire le mie aspirazioni e, nonostante sia la cosa più difficile che abbia mai fatto, non c'è mai stato un momento in cui me ne sia pentita. Vivo nel mio mondo, un misto di obiettivi reali e immaginari, sogni ad occhi aperti e cinica realtà e, negli anni, ho coltivato diverse passioni. Ho fatto danza, mi piace fare fotografie senza troppi filtri e modifiche, leggo di continuo e qualunque cosa, dalle riviste, ai libri, dagli articoli alle brochures. Vivo a pane e telefilm e amo andare al cinema. Ho una vaga dipendenza da shopping e il fatto di abitare nel regno dei negozi low-cost come Primark e New Look, non aiuta, fidatevi, non aiuta per niente. Oscillo costantemente tra il "Voglio dei vestiti nuovi" e il "Non ho più i soldi per fare la spesa", vivendo nella speranza che un giorno potrò mangiarmi i miei vestiti vecchi.

Sono anni che mi dico "Dovresti far leggere quello che scrivi, non fa così schifo" ma, diciamocelo, tutti hanno paura. Soprattutto del giudizio dei propri amici perché chi ti vuole bene è sempre il più duro da convincere e soddisfare. Insomma, avevo un'ansia terribile. E io vivo nell'ansia, ci sguazzo, è la mia migliore amica, quindi ne è passata di acqua sotto i ponti prima che mi decidessi ad aprire il pc e a cercare le istruzioni per aprire un blog (perché, oltretutto, vivo in costante conflitto con la tecnologia). Alla fine della storia, spinta da qualche amica e guardatami intorno, ho pensato di avere una vita sufficientemente curiosa da risultare interessante per qualcuno o per lo meno divertente. Questo blog vuole essere lo specchio di me, raccontando esperienze, aneddoti, storie di vita quotidiana, mostrando ciò che mi appassiona e che mi diverte. Gli argomenti saranno i più vari e disparati, perché, d'altronde, rappresentano me e la testa bionda tra le nuvole che mi è stata data. Moda, viaggi, film e stralci di vita quotidiana in una casa con cinque coinquilini che girano in mutande e hanno i capelli rosa. 


Source: http://giphy.com/gifs/shameless-shanola-hampton-v-is-me-LZr3hkOyuJPDa

M